Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa in paglia, Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
La spesa intelligente è a km 0.

La spesa intelligente è a km 0.

Consumare locale abbatte le emissioni e favorisce il territorio.

Il 43% degli italiani hanno acquistato prodotti locali venduti nei mercati rionali almeno una volta nel corso del 2016, registrando così un aumento di oltre il 50% nel quinquennio 2001-2016.

Un dato in controtendenza rispetto alla crisi che il comparto della grande distribuzione alimentare sta vivendo.

I dati sono stati diffusi da IPR e presentati all’incontro sulla “Rivoluzione dei mercati verdi contadini” ospitato da Coldiretti.

Questo risultato è la conseguenza della volontà di un numero sempre crescente di cittadini di privilegiare l’acquisto e il consumo soprattutto di frutta e verdura prodotti localmente o il più vicino possibile, e dimostrano anche che il consumatore pone una maggiore fiducia sulla qualità e la sicurezza del cibo “del contadino” rispetto a quello comprato nei supermercati.

Interessante anche, secondo la ricerca, che se potesse scegliere l’80% degli italiani acquisterebbe direttamente dal contadino il proprio cibo, e quasi il 90% desidererebbe avere un mercato settimanale vicino a casa dove poter fare la spesa.

Questa buona pratica è un’azione concreta veramente intelligente e importante per l’Ambiente, perché l’acquisto di prodotti a chilometri zero, meglio se biologici, ha un impatto sull’ecosistema eccezionale: favorisce l’economia locale, protegge la biodiversità, abbatte le emissioni causate dai trasporti inquinanti, alleggerisce il traffico, e non necessita di infrastrutture faraoniche in cemento!

Pensa globalmente, ma consuma localmente: scopri qui come puoi fare!

Italia, 26 settembre 2016

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Disastro ambientale in Nigeria: Eni a processo in Italia.

Disastro ambientale in Nigeria: Eni a processo in Italia.

Respinta la richiesta di extra-giurisdizionalità presentata dalla difesa dell'azienda.

Case in paglia: l'alternativa possibile e sostenibile.

Case in paglia: l'alternativa possibile e sostenibile.

Perchè una casa in paglia conviene.

Dal 2018 a pagamento anche i sacchetti per alimenti sfusi.

Dal 2018 a pagamento anche i sacchetti per alimenti sfusi.

Biodegradabili e da fonti rinnovabili, così dovranno essere anche i sacchetti per lo "sfuso" al supermercato.

Slitta ancora il bando definitivo UE al glifosato.

Slitta ancora il bando definitivo UE al glifosato.

Erbicida potenzialmente cancerogeno, ma in Europa si può ancora usare.

Energia verde: più lavoro, meno inquinamento.

Energia verde: più lavoro, meno inquinamento.

Ognuno di noi potrebbe arrivare a risparmiare 6.500 euro ogni anno se il nostro Paese fosse alimentato esclusivamente da energia rinnovabile, e si ridurrebbero di quasi 50.000 le morti premature causate dall’inquinamento.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27