Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Shopper biodegradabili: la legge c'è ma...

Shopper biodegradabili: la legge c'è ma...

Bioplastica: applicare la normativa è possibile.

Solo un esercizio commerciale su 10 utilizza, oggi, shopper in plastica biodegradabile conforme alle normative europee e alle nuove normative italiane, in vigore dall'1 gennaio 2011.

Questo è il quadro sconsolante che emerge da una ricerca Ispo, che se da una parte conferma che commercianti e grande distribuzione sono per la quasi totalità concordi nel ritenere la scelta di utilizzare shoppers biodegradabili in linea con la difesa dell'ambiente (90%), dall'altra attesta che il 30% usa sacchetti inquinanti e il 60% sacchetti di cui non conoscono provenienza nè composizione chimica.

Il problema è stato causato sia dal "nefasto" decreto "Milleproroghe", che in sostanza posticipa l'attuazione della legge sugli shopper di anno in anno, che da un'univoca interpretazione legislativa del termine "degradabilità" che a tutt'oggi non esiste.

Secondo il direttore del Consorzio Italiano Compostatori, oggi la mancata attuazione delle norme sui sacchetti comporta una spesa di 20 milioni di euro l'anno in danni agli impianti di compostaggio intasati da sacchetti non bio-degradabili ma certificati come tali.

Eppure, una normativa europea da osservare esiste da anni. Il presidente di Assoplastiche sottolinea infatti che "le bioplastiche devono per legge sostanzialmente avere gli standard della cellulosa che si dissolve nell'ambiente, in determinate condizioni,  in 180 giorni. Questo non è un obiettivo impossibile. Lo provano le aziende leader del settore, che offrono prodotti certificati e che nei prossimi 5 anni investiranno in Italia 700 milioni di euro per sviluppare la chimica verde".

Secondo il ministro dell'Ambiente, "con la chimica verde si passa dalla filiera dei combustibili fossili a quella dei prodotti organici. Mais invece di petrolio. Il che vuol dire che non soltanto si difende il paesaggio dall'invasione dei frammenti di plastica, ma si dà un contributo alla riduzione dell'uso dei fossili che, quando vengono bruciati, rappresentano la principale minaccia per la stabilità del clima".

Quindi, tutti concordi sull'utilizzo della bioplastica, ma.... a quando l'attuazione effettiva?

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

Oggi a idrogeno, domani l'auto ad acqua

Oggi a idrogeno, domani l'auto ad acqua

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26