Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
4,5 miliardi di multa a British Petroleum

4,5 miliardi di multa a British Petroleum

BP condannata per disastro nel Golfo del Messico.

Il Dipartimento di Giustizia americano e la tristemente nota BP (British Petroleum) hanno raggiunto un accordo che impone al colosso petrolifero il pagamento di una multa record pari a 4,5 miliardi di dollari a parziale risarcimento del catastrofico danno ambientale prodotto dallo scoppio della piattaforma deep Horizon nel 2010, al largo delle coste del Golfo del Messico. Inoltre, a due ex manager della multinazionale è stato contestato l'omicidio colposo e ad un terzo la falsa dichiarazione.

La dichiarazione dell'amministratore delegato di BP è stata la seguente: "Siamo molto dispiaciuti del nostro ruolo nell'incidente, ma l'accordo raggiunto dimostra che abbiamo accettato la responsabilità delle nostre azioni": ci mancherebbe altro, verrebbe da dire….

Ma poi aggiunge: "Riteniamo che l'accordo odierno sia nel miglior interesse di Bp e dei suoi azionisti. Rimuove due significativi rischi legali e ci consente di difenderci vigorosamente contro le restanti accuse civili". Nulla di nuovo.

L'accordo insomma, per BP, garantisce l'azienda e i suoi azionisti, pari allo 0,0001% forse della popolazione mondiale.

Ma l'importanza di garantire le minoranze, si sa, è fondamentale….

All'Ambiente, ai pescatori e all'economia messicana, ai turisti, alla flora e alla fauna del Golfo, alla Terra basteranno le scuse e 4,5 miliardi di dollari? No al petrolio!

Terra, 16 novembre 2012


Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

Oggi a idrogeno, domani l'auto ad acqua

Oggi a idrogeno, domani l'auto ad acqua

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26