Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa in paglia, Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Buon 2013!

Buon 2013!

Auguri per un 2013 verde!

L'anno che sta per lasciarci verrà ricordato, nelle statistiche ambientali, come il nono anno più caldo da quando si archiviano le temperature e, purtroppo, come l'anno in cui si è registrato il maggior livello di emissioni CO2 nella storia del pianeta.

Vi sono stati anche eventi positivi, tra i quali vale la pena di ricordare l'inclusione del traffico aereo nello scambio delle quote emissione nella UE, l'impegno di un'economia emergente come il Messico a ridurre le emissione del 50% entro il 2050, importanti successi di realtà come Greenpeace a tutela del mare e dei pesci, la raccolta differenziata ancora in crescita a livello globale, più attenzione da parte di grandi aziende all'impatto ambientale dei loro prodotti.

Ma molto, moltissimo rimane ancora da fare: i cambiamenti climatici in atto richiedono azioni concrete ed efficaci da mettere in atto velocemente, ma Doha e Rio purtroppo hanno confermato la scarsa incidenza delle (insufficienti) politiche ambientali globali.

Tanti anche i disastri ambientali causati dalle attività umane e le catastrofi naturali, che la comunità scientifica internazionale ormai unanimemente conferma essere collegate al global warming.

Quello che non possono o forse non vogliono fare i governi, possiamo però farlo noi, nel nostro piccolo, con azioni concrete davvero importanti.

Un augurio a tutti i nostri utenti di un 2013 sereno, felice, e il più verde possibile.

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Decrescita, soliderietà, ambiente, energie pulite: la sfida parte dall'UE.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Il presidente dei Medici per l'Ambiente Marfella illustra uno scenario sconfortante.

"Il Po d'AMare": a pesca di rifiuti prima che raggiungano il mare.

Esperimento promosso da Corepla per intercettare il marine litter.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Troppa acqua e pesticidi per produzioni intensive che impoveriscono il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Micronutrienti dalla "massa nera" delle batterie esauste.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29