Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa in paglia, Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Attivisti Greenpeace incarcerati in Russia: firma anche tu!

Attivisti Greenpeace incarcerati in Russia: firma anche tu!

Contro le perforazioni nell'Artico sostieni Greenpeace.

11 Nobel per la Pace hanno scritto una lettera al presidente russo Putin per chiedere un atto di clemenza e la liberazione dei 28 attivisti di Greenpeace e 2 giornalisti detenuti nel penitenziario di Murmansk.

Gli attivisti, tra cui l'italiano Cristian D'Alessandro, a seguito della protesta messa in atto in territorio sovietico contro il progetto Gazpron di perforazione in acque artiche alla ricerca di nuovi giacimenti petroliferi, sono stati trattenuti dalle autorità russe con l'accusa di pirateria.

I Nobel, tra cui Rigoberta Menchu e Desmond Tutu, chiedono al presidente russo di fare tutto il possibile affinché l'accusa (apparsa subito eccessiva e fortemente criticata dall'intera opinione pubblica mondiale) decada.

Da parte sua Greenpeace fa sapere che l'intervento del governo sovietico non avrà ripercussioni sulla propria attività di contrasto alle ambizioni petrolifere delle compagnie come Gazprom: la coordinatrice del programma per la protezione dell'Artico ha assicurato che "il programma proseguirà indipendentemente da ciò che accade nei tribunali di Murmansk: dobbiamo fare tutto ciò che è possibile per fermare il progetto di perforazione del fondale artico e mettere le compagnie petrolifere di fronte alle proprie responsabilità".

Anche tu puoi fare qualcosa: firma qui la petizione per la liberazione dei volontari Greenpeace imprigionati per aver contestato un progetto insensato che minaccia un patrimonio che è di tutti.

Terra, 18 ottobre 2013

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Decrescita, soliderietà, ambiente, energie pulite: la sfida parte dall'UE.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Il presidente dei Medici per l'Ambiente Marfella illustra uno scenario sconfortante.

"Il Po d'AMare": a pesca di rifiuti prima che raggiungano il mare.

Esperimento promosso da Corepla per intercettare il marine litter.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Troppa acqua e pesticidi per produzioni intensive che impoveriscono il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Micronutrienti dalla "massa nera" delle batterie esauste.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29