Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa in paglia, Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Caccia: tanti i danni ad Ambiente e persone.

Caccia: tanti i danni ad Ambiente e persone.

Leggi e regolamenti disattesi, la caccia è un far west.

Sono 56 le vittime che si contano al termine di una stagione di caccia funestata anche dalla morte di 4 persone e il ferimento di altre 16 tra la gente comune: è questo il bilancio assurdo secondo un bilancio ancora (purtroppo) provvisorio e reso pubblico dall’Associazione vittime della caccia.

“Nonostante la stagione di caccia si chiuda il 31 gennaio, non c'è pace per gli animali: moltissimi continuano ad essere uccisi per tutto il corso dell'anno: le volpi con i loro cuccioli, nutrie, daini, caprioli, colombi cadranno a migliaia sotto il piombo dei cacciatori, il più delle volte senza alcuna motivazione" denuncia la Lav.

Inoltre, sono numerosissime le violazioni alla legge che regola la caccia: abbattimento di fauna non cacciabile, caccia con modalità diversa da quella prevista, caccia in area diversa da quella di residenza venatoria, caccia a distanza da abitazioni, strade o luoghi di lavoro, inferiore a quella prevista dalla legge, caccia con documenti non in regola sono solo alcune delle disposizioni costantemente disattese.


La gravità delle violazioni di legge è confermata dai controlli svolti dal Corpo forestale dello stato: nel solo biennio 2010-2012 sono stati accertati quasi 2.500 reati, le persone denunciate sono state quasi 1.600, 12 gli arrestati, oltre 500 le perquisizioni,  ai quali si vanno ad aggiunger oltre 5 mila illeciti amministrativi per un importo sanzionatorio totale vicino al 1 milione di euro.


La caccia danneggia l’Ambiente e mette in pericolo le persone: perché questa pratica incivile continua ad esistere?

Roma, 30 gennaio 2014


Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Post-Growth: a Bruxelles una proposta concreta per un nuovo modello di sviluppo

Decrescita, soliderietà, ambiente, energie pulite: la sfida parte dall'UE.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Roghi di rifiuti tossici e industriali: mancano controlli e leggi adeguate.

Il presidente dei Medici per l'Ambiente Marfella illustra uno scenario sconfortante.

"Il Po d'AMare": a pesca di rifiuti prima che raggiungano il mare.

Esperimento promosso da Corepla per intercettare il marine litter.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Scarsità d'acqua, pesticidi, aricoltura intensiva: agricoltura in UE al bivio.

Troppa acqua e pesticidi per produzioni intensive che impoveriscono il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Dalle pile esauste una nuova tecnologia per fertilizzare il terreno.

Micronutrienti dalla "massa nera" delle batterie esauste.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29