Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa in paglia, Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Energie rinnovabili sempre in crescita, record nel 2013.

Energie rinnovabili sempre in crescita, record nel 2013.

Al 22% la quota globale di produzione energia pulita.

Complessivamente, nel 2013 l’energia prodotta in Europa da fonti rinnovabili è arrivata a sfiorare il 22%: è quanto rileva l’International Energy Agency nel rapporto annuale Medium Term Reneawable Market Report.

L’80% dei nuovi impianti nei paesi della’area Ocse funziona con energia pulita, e a livello globale l’approvvigionamento da rinnovabili copre ormai quasi il 20% della domanda.

Tra il 2007 e il 2013, l’incremento è stato del 4%, passando dal 18% al 22%, e l’International Agency prevede che l’incidenza delle energie rinnovabili arriverà al 26% entro il 2020.

Anche se si tratta di un risultato più che soddisfacente, questi numeri non appaiono però in grado di contrastare con efficacia il caos climatico in atto, una situazione dipendente dal consumo ancora eccessivo di combustibili fossili.

Inoltre, il quadro politico non aiuta: secondo il rapporto, le incertezze legislative minacciano di frenare la crescita dell'energia pulita. In particolare nell'Unione europea il problema riguarda gli obiettivi al 2030 che devono ancora essere definiti.

Notevoli anche i fatturati legati agli investimenti nell’energia pulita, vicini ai 250 miliardi di dollari annui a livello globale.

Anche tu puoi fare la tua parte: prediligi i prodotti realizzati da aziende che utilizzano energie rinnovabili (è indicato sull’etichetta)!


Terra, 29 agosto 2014

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Nuova Zelanda: comunità kiwi contro lo sfruttamento minerario.

Nuova Zelanda: comunità kiwi contro lo sfruttamento minerario.

Gli abitanti del Karangahake dicono no all'oro.

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26