Raccolta differenziata

EcoDizionario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | R | S | T | U | V | W

I termini ecologici più utilizzati, ma anche quelli meno comuni, le associazioni, le organizzazioni che operano per l'ambiente, le sigle principali.

Le tecnologie verdi, le tipologie di rifiuto e tante altre informazioni: scopri l'ecodizionario, il dizionario ecologico che ti aiuta a diventare più verde!

Risparmio energetico ed energia pulita: funzionano.

Scopri il risparmio energetico.

Quello che dobbiamo fare è democratizzare l'energia. La terza rivoluzione industriale significa dare potere alle persone e per la generazione cresciuta con la Rete questo è la conclusione e il completamento di questa rivoluzione, proprio come ora parliamo in Internet, centinaia di persone sono in Internet, ed è tutto gratuito, e questi possono creare il più grande, decentralizzato, network televisivo, open source, condiviso … perché non possiamo farlo con l'energia ?

Jeremy Rifkin

 

I temi "caldi": raccolta differenziata, Cip6, risparmio energetico, casa ecologica, certificazione energetica.

  • Casa ecologica, bioedilizia
  • Certificazione energetica, conto energia
  • Discarica, percolato, come funziona una moderna discarica
  • Raccolta differenziata
  • Risparmio energetico
  • ambientale
  • Energie rinnovabili, enrgia solare, fotovoltaico
  • Inceneritore, come funziona, danni alla salute
  • Cip6, cose'è, come funziona
  • Cambiamenti climatici, riscaldamento globale
  • Combustibili fossili, petrolio in Italia, carbone
  • Biozeta concimi naturali biologici
Referendum 17 aprile: perchè Sì.

Referendum 17 aprile: perchè Sì.

Una visione del futuro diversa è possibile, no al petrolio.

Il 17 aprile saremo chiamati ad esprimerci su un referendum.

Che cosa chiede il referendum? Il referendum chiede che venga impedita l'estrazione di petrolio e gas senza limiti di tempo (e cioè fino al loro completo esaurimento).

In altre parole, il referendum si pone come obiettivo quello di limitare ad un determinato periodo l'attività (già in essere, è bene non dimenticarlo) di estrazione petrolifera contrariamente a quanto stabilito dalla legge di stabilità 2016, legge che stabilisce che l'attività di ricerca, perforazione ed estrazione non abbia alcun limite temporale.

Questo è il punto fondamentale: vogliamo che uno sviluppo basato sull'utilizzo dei combustibili fossili (ossia i responsabili di tutti i danni provocati dal riscaldamento globale) continui ancora a lungo, o vogliamo che venga finalmente posto un paletto invalicabile che "forzerà" la transizione dal petrolio alle energie rinnovabili?

É una questione di visione del futuro, al di là di ogni polemica o presa di posizione sia economica che politica, anche perché la quota energetica dipendente dal petrolio italiano è marginale e può essere sostituita da fonti rinnovabili.

Il 17 aprile scegli di cambiare rotta.

Italia, 3 aprile 2016

Le altre novità dal mondo dell'ecologia e sui temi ambientali

Inizia il Primo Festival dello Sviluppo Sostenibile in Italia.

Inizia il Primo Festival dello Sviluppo Sostenibile in Italia.

A Napoli dal 22 maggio al 7 giugno 2017

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Fukushima, nuova esplosione nel reattore nucleare

Sale il rischio di fusione nucleare, mentre le rassicurazioni del governo non convincono.

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Aerei inquinanti, UE lancia progetto Clean Sky

Ambiente e Ecologia, Consigli ecologici

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26