TTIP

Cos'è, come funziona e cosa comporta il Ttip.

Il TTIP (in inglese Transatlantic Trade and Investment Partnership), o Parternariato Transatlantico per il Commercio e gli Investimenti, è un accordo commerciale di libero scambio tra Unione Europea e Stati Uniti, in corso di negoziato dal 2013 ma su cui poco è trapelato.

Obiettivo del TTIP è quello di integrare il mercato europeo e quello americano, attraverso la riduzione dei dazi doganali e la rimozione delle barriere tariffarie in una vasta gamma di settori: le differenze in regolamenti tecnici, norme e procedure di omologazione, standard applicati ai prodotti e regole sanitarie e fitosanitarie andranno quindi a sparire.

Il dato più allarmante che sembra emergere dall’analisi delle proposte è il ruolo condizionante che il Ttip potrà imporre nello sviluppo e nella diffusione dei farmaci tra l'Europa e gli Stati Uniti, dove le garanzie per i consumatori non sono garantite come nell’UE.

Inoltre, secondo l’analisi di diversi modelli econometrici, il Ttip potrebbe portare ad una diminuzione dell’occupazione, dei salari e della sicurezza alimentare oltre ad un rischio di disgregazione sociale in Europa (qui il link GDAE).