top of page
Cerca

A Nairobi la sesta sessione dell'Assemblea ONU per l'Ambiente: più fiducia nella scienza.

Nel 2019, a livello globale sono state 5,5 milioni le persone che hanno perso la vita a causa di malattie cardiache legate all'esposizione al piombo: anche alla luce di questi dati, a fine mese alla sesta sessione dell'Assemblea delle Nazioni Unite per l'Ambiente, un gruppo di lavoro aperto ad hoc dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) presenterà le idee per rafforzare l’attuazione degli accordi ambientali internazionali e l'indispensabile legame tra scienza e politica.


L’obiettivo è quello di dotare i Governi dei più affidabili dati scientifici disponibili, permettendo in tal modo alle singole Nazioni di prendere decisioni consapevoli e di adottare politiche di sviluppo sostenibile e di limitazione alla produzione di rifiuti.


La situazione è davvero al limite: il trend attuale ci indica che stiamo producendo una quantità di rifiuti superiore addirittura del 300% rispetto a 15 anni fa.

Un impatto che il nostro pianeta non potrà reggere a lungo.


La sesta sessione dell’Assemblea delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEA-6) si terrà dal 26 febbraio al 1° marzo 2024 presso la sede dell’UNEP a Nairobi, in Kenya, con il tema: Azioni multilaterali efficaci, inclusive e sostenibili per affrontare i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità e l’inquinamento.

Qui la pagina ufficiale.




Kommentare


bottom of page